7 dicembre 2019. Un sabato impegnativo ma divertente per far conoscere agli alunni frequentanti le classi quinte della scuola primaria e alle loro famiglie l’offerta formativa delle quattro sedi della scuola secondaria di primo grado del nostro istituto. La mattina apertura straordinaria per Castelnovo e Melara per il secondo anno con funzionalità oraria distribuita su 5 giorni, il pomeriggio per Bergantino e Castelmassa che hanno invece mantenuto - nell’ottica di una diversificazione a tutto vantaggio dell’utenza - un quadro orario con lezioni distribuite su 6 giorni. Abbellite per le imminenti feste natalizie e debitamente organizzate per consentire l’attivazione dei vari laboratori, le nostre sedi hanno così accolto con calorosità gli ospiti in un clima di attesa in cui non è mancata l’allegria.

Le informazioni
Un primo importante momento è stato dedicato ai genitori che a gennaio dovranno iscrivere i propri figli alla scuola secondaria la quale, pur facendo parte del primo ciclo, presenta caratteristiche e finalità diverse da quelle della primaria. Attraverso slides illustrative le responsabili di sede hanno dapprima indicato le procedure generali per l’iscrizione on line e poi presentato in dettaglio l’offerta formativa dell’istituto sia complessiva che specifica. Tutti i progetti attivati sono qualitativamente validi, coerenti con i bisogni educativi e finalizzati al raggiungimento di quelle competenze sociali e civiche indispensabili per vivere nella comunità intesa sia come micro che come macrocosmo.

Docenti per un giorno
Nel frattempo le ragazze e i ragazzi “delle medie” abbandonati gli abiti da alunni hanno indossato quelli da docenti e con vero savoir faire si sono attivati per spiegare ai piccoli scolari, forse un po' esitanti ma curiosissimi e molto concentrati, modalità e procedure dei vari esperimenti scientifici e di tutte le attività realizzate: quiz, giochi, lezioni attive, intrattenimenti educativi, abilità espressive manuali e pratiche. Un vero banco di prova che ha raccolto numerosi consensi e un’autentica approvazione.

I laboratori creativi
Tanti, originali e di qualità i laboratori realizzati per l’occasione ma pianificati con largo anticipo dai rispettivi insegnanti hanno saputo attirare l’attenzione di tutti coinvolgendo totalmente gli alunni delle future classi prime che non solo si sono sentiti accolti e sostenuti ma hanno anche imparato cose nuove a conferma del fatto che la conoscenza passa attraverso le emozioni, siano esse tattili, visive o sensoriali in generale. Importante anche l’interdisciplinarietà, fattore determinante nell’impostazione di una scuola all’altezza del proprio compito.

Un vero successo che non ha disatteso le aspettative, una piccola “officina dei saperi” che ha saputo accogliere e motivare attraverso esperienze condivise educative e divertenti.

Un sincero ringraziamento a quanti hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, alle ragazze e ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado per la preparazione e l’entusiasmo dimostrati, ai docenti per la competenza e le energie messe a disposizione, ai graditi ospiti che hanno dimostrato di apprezzare la diversificazione e la qualità dell’offerta formativa della scuola secondaria di primo grado promuovendola a pieni voti.

Prossimo appuntamento: sabato 11 gennaio 2020 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 per l’Open day nelle sedi delle Scuole dell’Infanzia e Primaria.

La funzione strumentale per il P.T.O.F.
Scuola secondaria di primo grado
C. Bolognini

La Dirigente scolastica
Prof.ssa Stefania Galeotti

Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Melara
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Bergantino
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelnovo B.no
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Secondaria I°g. Castelmassa
Previous Next Play Pause