Per una scelta consapevole

Bilancio positivo in termini di presenze per l’atteso appuntamento con il Centro di documentazione e informazione per l’Orientamento scolastico che giovedì 14 novembre 2019 ha permesso a genitori ed alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado del nostro istituto di incontrare i referenti delle scuole superiori del territorio per conoscere nel dettaglio le rispettive offerte formative e compiere un primo importante passo verso la scelta che sarà definitiva fra un paio di mesi.

Le scuole del territorio

Hanno aderito all’iniziativa il Liceo Artistico “B. Munari” di Castelmassa, l’I.I.S. “P. Levi” e l’I.P.S.I.A. “E. Bari” di Badia Polesine, l’I.P.S.A.A. “M. e T. Bellini” di Trecenta, la Scuola Edile di Rovigo - istituti questi facenti parte della rete delle scuole polesane; inoltre gli I.I.S. “G. Greggiati” e “G. Galilei” per il polo di Ostiglia (Mn), il Liceo “G. Cotta” e gli I.I.S. “G. Silva-M. Ricci”, “G. Medici”, “M. Minghetti” e E.N.A.I.P. per il polo di Legnago (Vr).

Gli alunni, supportati dai docenti referenti per l’orientamento del nostro istituto, hanno potuto raccogliere informazioni, soddisfare curiosità, avere un primo approccio con la realtà della scuola secondaria grazie anche all’entusiasmo e alla professionalità degli insegnanti delle scuole superiori coadiuvati da alunni o ex alunni, in linea con le modalità di una comunicazione tra pari.

Un’informazione a 360 gradi

L’evento, che si inserisce nell’ambito delle varie azioni volte ad orientare gli alunni verso una scelta ben ponderata, ha visto una prima fase informativa - dedicata alla tipologia, agli indirizzi e al quadro orario delle scuole della rete dell’alto polesine - illustrata in aula dai docenti delle scuole superiori A. Fratti, S. Furini, S. Castaldello e  G. Cigarini. Ad esso si aggiungerà l’attesa esperienza dei ministages (8 e 9 gennaio 2020) con la quale gli studenti potranno assistere “in diretta” alle lezioni degli istituti di istruzione secondaria della rete e del territorio da loro scelti. Nel frattempo si sono avviate le attività di scuole aperte secondo i calendari dei vari istituti: molto importanti per un’informazione ampia e completa “sul campo”.

La tempistica

Il percorso orientativo termina con l’iscrizione alle scuole superiori da effettuarsi tra il 07 e il 31 gennaio 2020 poi bisognerà partecipare alle Prove Invalsi di aprile e superare l’esame di Stato a giugno per poter affrontare la nuova realtà scolastica che immaginiamo proficua e significativa.

Si ringraziano l’amministrazione comunale e l’ufficio tecnico di Castelmassa per l’indispensabile e competente supporto organizzativo/logistico all’iniziativa.

Ai nostri alunni, coadiuvati dai rispettivi docenti, auguriamo buon lavoro con l’auspicio che la scelta operata possa essere foriera di esperienze positive tali da permettere sicure competenze ed evitare il più possibile il fenomeno dell’abbandono scolastico, ancora presente nella scuola e che vede proprio nella promozione di attività orientative finalizzate a scelte consapevoli una forte azione di contrasto.

La referente per l’Orientamento

C. Bolognini

La dirigente scolastica prof.ssa Stefania Galeotti

>>