Riflettere sul nostro futuro

 In occasione del secondo Sciopero mondiale per il clima indetto dal movimento Friday for future che fa riferimento all'attivista per l'ambiente Greta Thumber, la scuola secondaria di primo grado “G. Sani” ha organizzato un momento di riflessione con i propri alunni ed in collaborazione con il Liceo “Munari” di Castelmassa. 

Nella mattinata del 24 maggio i ragazzi si sono impegnati in diverse attività: riflessione e dibattito in aula sui temi del cambiamento climatico e sulle buone pratiche che tutti possiamo mettere in atto per migliorare il nostro futuro; pulizia del giardino; realizzazione di cartelloni con slogan e frasi significative sulla salvaguardia del pianeta. I ragazzi del Liceo “Munari” hanno collaborato alla realizzazione della mattinata con un apprezzato intervento relativo a “Clima e meteorologia” tenuto da Franciosi E. Conformemente alla vocazione artistica dell'istituto, le alunne di 2A e 2B Bozzoli E., Bogiani T., Giarola M., Gusella I., Maestri S., Pavan M., Vigo M., Zennaro A., coordinate dalla professoressa Pacchiella S., hanno colorato la mattinata attraverso un'attività di trucco del volto, rigorosamente a tema natura e salvaguardia del pianeta. Gli alunni della Sani hanno particolarmente apprezzato l'iniziativa.

Un doveroso ringraziamento va ai dirigenti Soffritti Elisabetta e Bassani Piero, ma soprattutto alle professoresse Gazzi G. e Pacchiella S., del Liceo “Munari”, che si sono prestate a fare da ponte fra la scuola secondaria di primo e secondo grado e hanno permesso la buona riuscita dell'iniziativa.

Con la speranza di aver piantato qualche buon seme di futuro.