SPAGNOLO E …RISATE!

Una lezione diversa, all’insegna del divertimento

Non ridere è stato impossibile quando lo spettacolo in lingua spagnola messo in scena al Teatro comunale di Castelnovo Bariano nelle mattinate di venerdì 20 e sabato 21 aprile 2018 ha aperto le scene. Tre pièces spassose e divertenti, interpretate da tre giovani attori (uno madrileno e due cubane) della Compagnia “El Tablado” di Milano, hanno saputo risvegliare gli animi assonnati dei nostri alunni (aprile dolce dormire…) e coinvolgerli con simpatia nel ritmo narrativo dello spettacolo.

La recitazione ad alto livello (fortissima la gestualità) e la scansione delle parole spagnole perfettamente udibili (gli attori non avevano alcun microfono) e comprensibili anche a chi di spagnolo sa poco, hanno fatto il resto; il tutto condito da musiche coinvolgenti e ben scelte e da costumi semplici ma perfettamente “calzanti”.

Non si può dunque non ringraziare i docenti che si sono occupati fattivamente della scelta della Compagnia e di tutta l’organizzazione: prof.ssa Viviana Padoan e prof. Fabio Zancanella che lavorano anche all’interno della Commissione “Confronti e scambi” del nostro Istituto.

Dopo lo spettacolo, tutti gli alunni – divisi per gruppi - hanno potuto rinforzare le conoscenze linguistiche e sperimentare le proprie abilità tramite laboratori ad hoc gestiti dagli stessi attori.

In conclusione, un’ora e mezza di puro divertimento per consolidare le conoscenze della lingua spagnola, apprezzarne le caratteristiche e ragionare anche sulla logica dello spettacolo proposto tutto impostato sull’ironia. In particolare il messaggio finale della prima scenetta può riassumersi così: “La cura per i capricci di certi adolescenti non sempre è l’accondiscendenza, l’ascolto, la parola ma può ben più servire l’uso – moderato? – della chancleta!” meglio se di misura 40/45… Viva la Espania, hola a todos, nos vemos en la próxima cita.

C. Bolognini