22 febbraio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso il Centro Sociale di Castelmassa

Gli alunni delle classi V° della scuola primaria e le classi I° della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Castelmassa dialogano con GIUSEPPE GIORDANO, ex ispettore della D.I.A. di Palermo.

Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Progetto Legalità _ Diamo un senso al futuro
Previous Next Play Pause

“Ogni volta che qualcuno di noi veniva assassinato non ci perdevamo d’animo anzi ci sentivamo più forti e motivati per scoprire i responsabili. Ho avuto paura, ma ho sempre cercato di svolgere il mio compito con onestà. "

Queste alcune delle parole più toccanti di Giuseppe "Pippo" Giordano, ex ispettore della Direzione Investigativa Antimafia di Palermo negli anni ottanta e novanta, rivolte agli alunni delle classi quinte della scuola Primaria e alle classi prime della Secondaria di Primo grado del nostro Istituto.

Oggi 22 febbraio 2018 si è svolta la Giornata della Legalità dal titolo "Diamo un senso al futuro” all’ interno del Centro Sociale e bocciofila dì Castelmassa dove i nostri alunni hanno ascoltato con particolare interesse l’ esperienza vissuta da Pippo Giordano accanto ai magistrati Falcone, Borsellino e tante altre persone  che persero la vita negli anni bui della lotta alla mafia.

Tante le domande poste dagli alunni, alternate dalla lettura di poesie e di lettere che hanno messo in evidenza l’interesse e la preparazione degli stessi, provocando l’emozione del nostro ospite che si è sentito un nonno in mezzo a tanti nipoti.

Erano presenti il Dirigente Scolastico Prof. Piero Bassani che ha ringraziato per la sua testimonianza Pippo Giordano, il Presidente della Provincia Marco Trombini, il sindaco di Castelnovo Bariano Massimo Biancardi e l’ Assessore alla Cultura e all’Istruzione di Castelmassa Roberta Azzolini che ha donato una targa ricordo all’ ospite. 

SCARICA ALLEGATI:
Download this file (A3_DIAMO_UN_SENSO_AL_FUTURO.pdf)DIAMO UN SENSO AL FUTURO.[ ]610 kB19-02-2018